Torneo dei quartieri Corrado Spatola 2017

TORNEO_QUARTIERI-3

L’A.S.D. ORVIETO BASKET e l’ASSOCIAZIONE CORRADO SPATOLA
con il patrocinio del Comune di Orvieto ed il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, organizzano l’ “ VIII° Torneo dei Quartieri di Basket Città di Orvieto – Corrado Spatola”.

Giunta alla ottava edizione la manifestazione, che vuol celebrare lo sport più bello, rappresenta la chiusura dell’anno di festeggiamenti per i 70 anni del basket orvietano.

La scorsa edizione, sotto la direzione del nuovo patron Flavio Zappitelli, ha visto nell’arco di una settimana i campi di piazza Marconi diventare il centro della scena sportiva orvietana.

E’ il CTORNEO DEI QUARTIERI -4orsica il quartiere trionfatore della edizione 2016 del Torneo dei Quartieri di Basket. I giallorossi hanno bissato il successo dell’edizione 2015, compiendo così il back-to-back. Se nel torneo Senior non c’è stata storia, col Corsica protagonista di un percorso immacolato di tre vittorie in altrettante partite, nel torneo Junior a primeggiare con lo stesso ruolino di marcia è stato il Serancia.

Alla fine della tre giorni la classifica “combinata” Junior-Senior ha premiato il quartiere del Corsica che ha così portato a casa il Trofeo.
Miglior realizzatore del Torneo è risultato Simone Trinchitelli mentre la borsa di studio offerta dalla famiglia Spatola è andata a Damiano Paloni.

Per quanto riguarda i premi individuali dei senior, si è assistito di nuovo a un dominio del Corsica. Olre a Simone Trinchitelli, sono stati Filippo Russo e Matteo Brunelli ad aggiudicarsi, rispettivamente, gara del tiro da tre e titolo di MVP. L’egemonia giallorossa è stata spezzata solo da Alessandro Canu dello Stella, che ha vinto il premio Fair Play.
Tra gli Junior, il premio per il più veloce nello Skills Challenge va al folletto Samuele Custodi, mentre gli atleti Leonardo Bambini e Francesco Vecchi (la coppia che mette a confronto due generazioni) vanno a vincere il 2ball con tanto di record. Miglior Assistman Federico Romoli.

La novità di questa ottava edizione è l’introduzione di una nuova categoria, che entrerà in competizione e risulterà fondamentale per la conquista del Trofeo finale. Oltre al torneo Junior ed a quello Senior, saranno protagonisti in campo a rappresentare uno dei quattro quartieri anche i cestisti del Torneo Mini, che racchiude gli atleti nati dal 2006 al 2008..

Com’è consuetudine, anche quest’anno la famiglia Spatola assegnerà una borsa di studio al giovane che si sarà distinto nel corso della stagione, oltre che per le capacità sportive, anche per aver tenuto un comportamento corretto nell’ambito del campionato di appartenenza contraddistinto da serietà, lealtà ed impegno.

Al termine del torneo verrà assegnato il trofeo dei quartieri città di Orvieto – Corrado Spatola al quartiere che avrà realizzato il miglior piazzamento risultante dalla somma delle posizioni ottenute nel torneo Junior ed in quello Senior. In caso di parità di due o più quartieri il trofeo verrà assegnato al quartiere che avrà ottenuto il miglior piaz- zamento nel torneo “senior”.

Il trofeo sarà rimesso in palio nell’anno successivo e verrà assegnato definitivamente al quartiere che se lo aggiudica per tre volte.
Il trofeo è offerto dalla famiglia Spatola ed è stato realizzato dagli artigiani orvietani Fabrizio Trequattrini e Alberto Bellini.


CALENDARIO DEL TORNEO DEI QUARTIERI 2017


MERCOLEDÌ 21 GIUGNO

CAMPO A
ORE 20.00 SENIOR SERANCIA – CORSICA
ORE 22.00 SENIOR  OLMO – STELLA

CAMPO B
ORE 19.30 MINI SERANCIA – CORSICA
ORE 21.00 MINI OLMO – STELLA

VENERDÌ 23 GIUGNO

CAMPO A
ORE 20.00 SENIOR CORSICA – STELLA

Nell’intervallo qualificazione gara tiro da 3 punti

ORE 22.00 SENIOR OLMO – SERANCIA

CAMPO B
ORE 19.30 JUNIOR CORSICA – STELLA
ORE 21.00 JUNIOR OLMO – SERANCIA

GIOVEDÌ 22 GIUGNO

CAMPO A
ORE 20.00 JUNIOR SERANCIA – CORSICA
ORE 22.00 JUNIOR OLMO – STELLA

CAMPO B
ORE 19.30 MINI CORSICA – STELLA
ORE 21.00 MINI OLMO – SERANCIA

SABATO 24 GIUGNO

CAMPO A
ORE 18.00 MINI CORSICA – OLMO
ORE 19.30 Premiazione Torneo Mini
ORE 20.00 SENIOR SERANCIA – STELLA

Nell’intervallo FINALE gara tiro da 3 punti

ORE 22.00 SENIOR CORSICA – OLMO

CAMPO B
ORE 18.00 MINI SERANCIA – STELLA
ORE 20.00 JUNIOR SERANCIA – STELLA
ORE 21.30 JUNIOR CORSICA – OLMO

Team Manager: CARLO PEDICHINI

SENIOR
Trinchitelli Simone
Pedichini Carlo
Montegiove Ludovico
Marcante Fabio
Lo Sinno Federico
Brunelli Matteo
Fiorenzi Luca
Bonifazi Federico
Giorgini Filippo
Russo Filippo
Lipparoni Gabriele
Maurich Novelli Alessio
Caiello Riccardo

JUNIOR
Sorci Gabriele
Picchio Matteo
Bonifazi Francesco
Ciancaleoni Matteo
Stramaccioni Andrea
Bartolini Edoardo
Scianca Lorenzo
Bartolini Lorenzo
Mocetti Michele
Mancini Isac
Zanetti Pietro

MINI
Spallaccia Paolo
Cherubini Tommaso
Prosperini Riccardo
Tertiuc Vlad
Moscetti Tommaso
Mastrantone Roberto
Mostarda Lorenzo
Coniglio Andrea
Rumori Valerio
Mari Alessandro
Orlandi Lorenzo
Brozzolo Denise
Olimpieri Valerio
Stella Matteo
Manglaviti Raffaele
Fratini Andrea

Team Manager: VALERIO ABET

SENIOR
Bernardini Andrea
Baciarello Cristiano
Savoia Giorgio
Fogliani Flavio
Brocchi Luca
Abet Valerio
Biagioli Giovanni
Antonini Lorenzo
Chiodi Piergiuseppe
Mattioli Andrea
Prosperini Tommaso
Mocetti Lorenzo
Lazzarini Lorenzo
Toselli Angelo

JUNIOR

Quattrucci Francesco
Bambini Leonardo
Scatolla Emilio
VecchiFrancesco
Pepe Giovanni
Marinoni Tommaso
Muzi Tommaso
Bonato Matteo
Gambacorta Giacomo
Gradoli Ludovico

MINI

Panzetta Simone
Croccolino Daniele
Minuto Domenico
Chiodi Tommaso
Taddei Tommaso
Bottoni Gabriele
Nuccioni Edoardo
Iannuzzi Giosue’
Mocetti Leonardo
Pecorelli Francesco
Ben Hamdani Amir
Provenzani Anna
Menichetti Giacomo
Mocanu Francesco
Oprea Federico
Ben Hamdani Dahlia

Team Manager: DAMIANO PALONI

SENIOR
Petrini Federico
Borri Walter
Salucci Piero
Leonardi Nicolo’
Brunori Simone
Gulino Ludovico
Petrangeli Lorenzo
Dubini Francesco
Cuini Mattia
Stella Giacomo
Pigozzi Alessandro
Bambini Tommaso
Compagnoni Francesco

JUNIOR

Federici Emanuele
Petrangeli Luca
Cavalloro Emilio
Picchialepri Alessandro
Mocetti Gianmarco
Testa Simone
Lazzarini Filippo
Livi Ludovico
Micozzi Matteo
Pastore Simone

MINI

Sbarra Leonardo
Barbaglia Luca
Carlini Andrea
Spaccino Tommaso
Sabatano Luca
Morelli Valerio
Busso Emanuele
Trentavizi Michele
Custolino Pietro
Polegri Leonardo
Lo Conte Edoardo
Cocchieri Francesca
Picchio Stefano
Ragno Tommaso
Spatola Giovanni
Mocetti Alessandro

Team Manager: MIRKO CUPELLO

SENIOR

Pimpolari Leonardo
Radicchi Ludovico
Tafuro Giacomo
Borri Gabriele
Frosinini Laerte
Grillo Federico
Balestro Alessio
Bambini Niccolo’
Fedeli Adriano
Kirillov Matvey
Canu Alessandro
Mecarelli Giacomo
Okon Vincent
Piljic Petar

JUNIOR

Radicchi Giovanni
Trinchitelli Sebastiano
Mocetti Giovanni
Fagiolino Riccardo
Morelli Flavio
San Giorgio Francesco
Custodi Samuele
Bettoja Enea
Ciucci Andrea
Moracci Tommaso
Nuzzo Mattia

MINI

Formiconi Jacopo
Baiocco Federico
Aielli Giorgio
Baiocco Alessio
Zeno Riccardo
Bellini Davide
Margutti Stefano
Marini Daniele
Gribaudo Tommaso
Vergari Leonardo
Limoncini Leonardo
Ferretti Matteo
Mingardi Daniele
Graziani Alessandro
Tei Serena
Leonardi Lorenzo

ALBO D’ORO TORNEO

TORNEO SENIOR

2010 Stella
2011 Corsica
2012 Corsica
2013 Olmo
2014 Olmo
2015 Corsica
2016 Corsica

TORNEO JUNIOR

2010 Serancia
2011 Stella
2012 Stella
2013 Stella
2014 Serancia
2015 Olmo
2016 Serancia

TROFEO

2010 Stella
2011 Serancia
2012 Stella
2013 Stella
2014 Olmo
2015 Corsica
2016 Corsica

PRINCIPALI REGOLE DEL TORNEO DEI QUARTIERI DI BASKET CITTÀ DI ORVIETO - CORRADO SPATOLA

Entrambi i tornei, Senior e Junior, si disputano con formula all’italiana (tutti contro tutti).

Il quartiere vincitore sarà quello che al termine delle tre giornate avrà ottenuto il punteggio più alto. In caso di punteggio in parità fra due squadre, vincerà il torneo quella che si sarà ag- giudicata il confronto diretto. In caso di parità fra tre squadre vincerà il torneo quella che avrà la migliore differenza canestri. In caso di ulteriore parità vincerà il torneo la squadra che avrà realizzato il maggior numero di punti. In caso di ulteriore successiva parità il torneo verrà as- segnato mediante sorteggio.
Quanto sopra sarà applicato anche per determinare la classifica finale del torneo al fine di assegnare le successive posizioni dal 2° al 4° posto.

Le squadre di ciascun quartiere che partecipano al torneo SENIOR saranno composte da atleti nati e/o residenti nel comune di Orvieto e comunque da tutti gli atleti oltre i 15 anni. Ciascuna squadra potrà avere nella propria lista un numero illimitato di giocatori, ma ad ogni partita può iscriverne a referto solamente 12.

DIFESA: si può adottare solamente la difesa a uomo

SOSTITUZIONI: non ci sono obblighi di sostituzioni, i cambi saranno liberi, i giocatori under
saranno considerati dagli allenatori come i senior

TEMPO: la partita avrà la durata di un normale incontro di basket, quattro tempi da 10’ più eventuali overtime della durata di cinque minuti in caso di punteggio in parità. Il tempo a disposizione per ogni singola azione è di 24 secondi

Le squadre di ciascun quartiere che partecipano al torneo JUNIOR saranno composte da atleti residenti nel comune di Orvieto e comunque da tutti gli atleti tesserati dalla Società sportiva A.S.D. Orvieto Basket che militano nei campionati under 14, under 13 e Esordienti.

Per dare la possibilità a tutti gli atleti di giocare minimo due tempi, gli incontri si disputeranno con la seguente formula:

TEMPO: la partita avrà la durata di un normale incontro di basket, quattro tempi da 10’ più eventuali overtime della durata di cinque minuti in caso di punteggio in parità. Il tempo a disposizione per ogni singola azione è di 24 secondi

DIFESA: si può adottare solamente la difesa a uomo

Le squadre di ciascun quartiere che partecipano al torneo MINI saranno composte da atleti residenti nel comune di Orvieto e comunque da tutti gli atleti tesserati dalla Società sportiva A.S.D. Orvieto Basket e A.S.D. Cestistica Azzurra Orvieto che appartengono alla categoria Aquilotti 2006 e 2007 e Scoiattoli 2008. Per dare la possibilità a tutti gli atleti di giocare mi- nimo due tempi, gli incontri si disputeranno con la seguente formula:

TEMPO: otto tempi da 5’ ciascuno, ognuno dei quali riservato esclusivamente ad una categoria

PUNTEGGIO: viene azzerato al termine di ogni tempo e si assegnano 3 punti alla squadra vincente, 1 punto alla perdente, 2 punti a ciascuna in caso di parità. Il risultato finale dell’incontro sarà determinato dalla somma di tutti i punteggi ottenuti nei singoli tempi di gioco.

OVERTIME: è rappresentato da una gara di tiro libero che le squadre disputeranno nell’intervallo di metà gara (questa gara non può finire in parità)

Giudici di gara

Alice Leonardi
Elena Pigozzi
Daniela Pesce
Jessica Marangoni
Marika Graziani
Alice San Giorgio

Arbitri

Francesco Dubini
Gianpaolo Fazzino
Lorenzo Petrangeli
Rexhinald Petritaj
Giovanni Radicchi
Simone Tempobono

[/su_row]

REGOLAMENTO DELLA GARA DEL TIRO DA “TRE PUNTI”

Ogni quartiere dovrà indicare per la gara del tiro da “tre punti” tre atleti tra quelli inseriti nella propria lista che disputeranno una fase di qualificazione durante l’intervallo delle partite della prima giornata.

I quattro vincenti di questa prima fase, uno per ciascun quartiere, disputeranno la finale la sera della giornata conclusiva.

Come si svolge la gara e come si conteggiano i punti:
a) ciascun atleta avrà a disposizione 15 tiri che verranno effettuati da 5 posizioni diverse (i due angoli, i due lati e il centro) per ciascuna delle quali disporrà di 3 tiri;
b) per ciascuna delle 5 posizioni l’atleta avrà a disposizione 3 palloni in sequenza di cui l’ultimo di colore diverso dai due precedenti;
c) i 15 tiri assegnati a ciascun atleta dovranno essere effettuati nel tempo massimo di 1 minuto e 30 secondi;
d) ciascun canestro realizzato con i primi due tiri da ciascuna delle 5 posizioni assegna tre punti;
e) ciascun canestro realizzato con il terzo tiro da ciascuna delle cinque posizioni assegna sei punti;
f) in caso di parità passerà al turno successivo l’atleta che avrà realizzato il maggior numero di canestri con il terzo pallone a disposizione per ogni posizione; in caso di ulteriore parità ciascun atleta avrà diritto ad un tiro unico e colui che lo realizzerà pas- serà al turno successivo; in caso di realizzazione del tiro unico da parte di tutti gli atleti che partecipano allo spareggio si continuerà fino a che rimarrà un unico realizzatore.

TORNEO SENIOR

  • miglior giocatore del torneo (su indicazione del comitato tecnico);
  • premio “fair play” al giocatore del torneo che avrà dimostrato il com- portamento più corretto (su indicazione del comitato tecnico);
  • miglior realizzatore del torneo;
  • miglior tiratore nella gara di tiro da “tre punti”;

TORNEO JUNIOR

  • premio “fair play” al giocatore del torneo che avrà dimostrato il com- portamento più corretto (su indicazione del comitato tecnico);
  • miglior realizzatore del torneo;
  • miglior assist-man

I premi sono stati realizzati dai laboratori artigiani della Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio.

Infine la famiglia Spatola assegnerà una borsa di studio: andrà ad un giovane orvietano che si è particolarmente distinto, non solo per le capacità sportive, ma per il contributo che ha saputo dare al movimento cestistico della nostra città.