Serie C – Punti chiave per i playoff

Ampia vittoria esterna per la Vetrya Orvieto Basket, che ha superato in trasferta per 44-76 il Basket Gualdo e ha guadagnato altri due punti importanti in chiave playoff. Ormai matematicamente certi della salvezza, i ragazzi di coach Brandoni hanno guidato dall’inizio alla fine e hanno spento sul nascere ogni tentativo di rimonta dei padroni di casa, con un Egbunike sugli scudi.

Fin dalla palla a due Orvieto ha spinto sull’acceleratore e grazie all’arma del contropiede è volata anche oltre la doppia cifra, con Egbunike e Bonifazi apparsi in grande spolvero. I biancorossi sono riusciti a mantenere questo distacco per tutto il primo tempo e sono stati bravi a trovare sempre le contromisure ai cambi di difesa di Gualdo e a chiudere ogni spazio in difesa, per poi partire in contropiede. Ottimo è stato anche il contributo dei giovani, che stanno diventando sempre di più una certezza nelle rotazioni.

Al rientro in campo dagli spogliatoi Orvieto ha aumentato ulteriormente il vantaggio e ha condotto fino alla sirena finale, con l’ottima prestazione di tutti quelli che sono stati chiamati in causa. Molto positiva è stata la prova di Russo e Kirillov, che insieme a Mocetti e Prosperini sono state le note più liete della gara.

Con questi due punti Orvieto ha consolidato il settimo posto in classifica e con la salvezza ormai matematica si proietta in zona playoff. Le ultime tre partite di stagione regolare saranno cruciali per la qualificazione e un buon piazzamento nella postseason.

#iotifoorvieto

Gara 8 R. – Serie C Silver

Basket Gualdo 96 – Vetrya Orvieto Basket

44-76

(8-24, 14-16, 10-19, 12-17)

Gualdo: Marini 3, Lupattelli 3, Fioriti 2, Di Fusco, Manci, Moriconi 2, Tomassini 4, De Pretis 12, Roscioli, Dzigal 18, Visigalli ne.

Allenatore: Palmerini.

Orvieto: Ceccariglia 8, Russo 6, Olivieri 2, Kirillov 2, Bonifazi 5, Abet 4, Egbunike 27, Pigozzi 6, Mocetti 6, Casanova 8, Marcante 1, Prosperini 1.

Allenatore: Brandoni.