Promozione. Orvieto si arrende dopo due supplementari

Ancora una sconfitta per la Promozione dell’Orvieto Basket, che ha perso per 73-70 dopo due supplementari sul campo del Deruta Basket.

IMG_6003 (682x1024)I ragazzi di coach Abet sono usciti sconfitti al termine di una battaglia estenuante in cui alcune disattenzioni nei momenti chiave hanno causato l’insuccesso finale.

I primi cinque a scendere in campo sono stati Bernardini, Mattioli, Dubini, Bambini e Balestro. Nei primi minuti Orvieto ha saputo trovare buone soluzioni contro la zona avversaria e ha impedito canestri facili in difesa, riuscendo così a portarsi anche sui cinque punti di vantaggio, che si sono ridotti a due dopo la tripla allo scadere di Sabatini.

Nel secondo quarto i rupestri hanno subito un calo a causa delle difficoltà ad adattarsi al cambio di difesa dei padroni di casa e hanno perso il margine accumulato, fino al sorpasso di Deruta, che ha chiuso il secondo quarto avanti di quattro lunghezze.

Al rientro in campo, Orvieto ha di nuovo alzato i ritmi e si è fatta ancora sotto, fino a sorpassare i padroni di casa e a chiudere avanti il quarto. Importanti sono state le intuizioni dal pick and roll di Gabriele Lipparoni, che sul finale di frazione hanno segnato il controparziale orvietano.

Nel periodo decisivo Deruta ha trovato punti importanti dal proprio playmaker Sabatini ed ha di nuovo impattato la partita. Con il punteggio in parità Orvieto ha avuto fra le mani il possesso decisivo, ma l’ha malamente sprecato e ha addirittura concesso un’ultima occasione agli ospiti. Una provvidenziale stoppata di Tafuro sul tentativo di Sonzogni ha mandato la partita al supplementare.

Orvieto ha cominciato bene l’overtime con le iniziative di Dubini e Lipparoni ed è arrivata a un minuto dalla fine avanti di ben sei lunghezze. A questo punto è accaduto l’impensabile: in maniera abbastanza rocambolesca Deruta ha insaccato due triple forzate con Sonzogni e Vergoni e ha di nuovo portato la partita al supplementare, dopo che Orvieto era stata anche poco precisa ai liberi.

Frustrati e demoralizzati, nel secondo supplementare i rupestri hanno lasciato l’iniziativa ai padroni di casa, che hanno scavato un minibreak significativo. Un paio di canestri di Mattioli ha riportato Orvieto entro il possesso di distacco, ma è avvenuto troppo tardi per imbastire la rimonta.

Prossima occasione di riscatto giovedì 5 maggio contro Terni.

#iotifoorvieto


Gara 11 R. – Campionato Promozione

Deruta Basket – Orvieto Basket
73 – 70 2 d.t.s.

(16-18 ; 12-6 ; 9-16 ; 14-11 ; 12 -12; 10-7)

A.S.D. Orvieto Basket

Petrangeli, Montegiove, Polegri 6, Bambini T. 8, Lipparoni 15, Mattioli 13, Dubini 14, Tafuro, Bambini N., Balestro 4, Canu 3, Bernardini 5.

AllenatoreV. Abet
Assistente All.F. Russo
Prep.Atletico:

Deruta Basket A.D.

Sabatini 24, Vergoni 18, Cassano, Anastasi 4, Sonzogni 14, Pierucci, Mattoli 1, Fiorenza 2, Lattuga 4, Peccetti 6.
a

AllenatoreM. Mattoli
Assistente All.:
Prep. Atletico:

ARBITRI: L. Silvi, N. Loreti

Vedi il tabellino

Foto Gallery (Promozione)