Tommaso Bambini

55
  • Data di nascita
  • Altezza191 cm.
  • Maglia55

All’anagrafe: Tommaso Bambini
Soprannome: Bambolbit (copyright Valerio Abet)
Data di nascita: 18 maggio 1998
Luogo: Roma
Numero di scarpe: 46
Inizio attività: 2004 o 2005
Perché hai scelto il basket: sono stato parecchio influenzato dal fatto che tra cugini e fratelli in 3 lo praticavano, e poi l’idea di giocare al caldo in inverno mi allettava parecchio
Giocatore di basket preferito: Emmanuel Davìd Ginobili
Eroe sportivo: tralasciando il basket, direi che quello che sapevano dare e hanno dato Paolo Maldini e Andriy Shevchenko difficilmente lo si rivedrà presto
Squadra, di basket ovviamente, del cuore: San Antonio/ Boston in Nba, Reggio Emilia per quanto riguarda l’Italia
Hobby: Ai tempi dei tempi suonavo il sassofono, ora ho smesso
Il compagno più forte col quale hai mai giocato: tra gli umani, seleziono Piero Salucci e Laerte Frosinini, parlando di extraterrestri la scelta cade su uno fra Mirko Cupello e Valerio Abet
Momento più imbarazzante sul campo: entrata in scivolata su un avversario in quel di Umbertide
Rito scaramantico pre partita/portafortuna: come rito, si mettono sempre i pantaloncini dell’allenamento del giorno prima, come portafortuna un paio di calze grigie ma solo per le grandi occasioni
Qualcosa da dire: solo di non farsi ingannare da qualche uscita a vuoto, la squadra c’è e quando sarà il momento saprà farsi trovare pronta